Una domanda?
Bisogno di aiuto?

Settori

Inchiostri, Vernici e Coatings

Inchiostri, vernici e coatings

Caratteristiche quali la capacità coprente, il livellamento, le proprietà di adesione, la viscosità sono perfettamente controllabili tramite misure di reologia, granulometria, e potenziale zeta. Inoltre la misura della stabilità in tempi rapidi consente al formulatore di accelerare i tempi di immissione sul mercato. Il controllo di suddetti parametri è fondamentale anche nel caso degli inchiostri per stampa digitale per ottimizzare le formulazioni e prevenire fenomeni di flocculazione che influenzerebbero la qualità della stampa. Per quest’ultimi, oltre alla caratterizzazione del prodotto, AlfatestLab è in grado di offrire ai propri clienti il processo in scala laboratorio per la riduzione uniforme della dimensione delle particelle e la disgregazione degli aggregati grazie alla tecnologia unica degli apparecchi della Microfluidics: tale processo consente di ottenere inchiostri con caratteristiche di elevata qualità e stabilità.

Vernici in Polvere

E’ ben nota a tutti i produttori di vernici in polvere l’importanza del controllo accurato dei parametri granulometrici per la qualità del prodotto finale. L’evoluzione di questi prodotti, che ne ha anche allargato notevolmente lo spettro applicativo, ha portato all’introduzione di formulazioni sempre più complesse (ad esempio le vernici in polvere metallizzate) per le quali la sola granulometria può non essere un parametro di controllo sufficiente a garantirne la qualità. Ecco allora che analisi quali la morfologia e l’area superficiale possono fornire ulteriori importanti informazioni per migliorare le prestazioni di un prodotto.

Packaging

I prodotti del settore packaging includono prodotti plastici o di altri materiali, ma che comunque prevedono spesso dei coating polimerici. Le proprietà da valutare possono variare a seconda della destinazione d’uso dei prodotti. Ad esempio nel caso dei packaging alimentari è determinante che non rilascino odori nei cibi e bevande. A questo scopo sono di fondamentale aiuto i nasi elettronici. In generale immagini ad alta risoluzione con microscopi elettronici a scansione SEM consentono di indagare la qualità e gli eventuali difetti dei coating.